bannerSOSTIENICI

Newsletter

Conoscere al di lĂ  degli stereotipi: II edizione

L’anno scolastico è finito per tutti e tutte la settimana scorsa, dando inizio alle tanto desiderate vacanze estive. Per noi, quest’anno l’esperienza nelle scuole si è conclusa un mese fa con il Convegno finale del 13 maggio presso l’Istituto d’istruzione superiore P. Scalcerle di Padova.

Grazie al progetto “Conoscere al di là degli stereotipi” in collaborazione con il Rotary Club di Padova, nell’anno scolastico 2016/2017 abbiamo conosciuto ben 36 classi, per un totale di 781 studenti dai 13 ai 17 anni.

Abbiamo affrontato il tema degli stereotipi di genere perché è fondamentale fare prevenzione al fenomeno della violenza contro le donne, ed è importante farlo in un’ottica di dialogo con i ragazzi e le ragazze giovani, sfruttando la possibilità di intercettarli a scuola, dove si formano sia scolasticamente sia, soprattutto, come individui e cittadini.

Rispetto all’anno scorso, quando il Progetto partiva alla sua prima edizione, questa volta abbiamo previsto un’estensione dell’offerta educativa. Con le classi che avevano già affrontato il modulo sugli stereotipi di genere abbiamo sviluppato un modulo specifico sulla violenza contro le donne, in cui abbiamo parlato di definizioni, diverse forme di violenza e del lavoro dei Centri antiviolenza.

Nella formazione su questi temi, è indispensabile che la presa di coscienza parta dalla partecipazione attiva dei ragazzi, e per questo a ogni incontro abbiamo cercato di tirare fuori da ognuno di loro i pensieri e le convinzioni, per costruire uno scambio positivo di idee.

Per noi, educare i ragazzi a leggere il mondo e agirvi con comportamenti liberi e responsabili significa fornire alle nuove generazioni strumenti utili per destrutturare, riconoscere e appiattire gli stereotipi di genere, riconosciuti come le fondamenta del fenomeno della violenza maschile contro le donne.

Quella di quest’anno è stata un’esperienza intensa e fruttifera, estremamente coinvolgente e stimolante per noi, come speriamo sia stata per i ragazzi e le ragazze e per i loro docenti.

Entrando in contatto con così tante classi, ogni giornata vissuta con loro ha avuto un sapore tutto suo: i dialoghi, le reazioni, i nuovi spunti e le discussioni erano sempre diversi.

Abbiamo tanta voglia di continuare a costruire una coscienza critica e consapevole perché la società in cui viviamo sia migliore e cresca cittadini e cittadine responsabili.

La violenza contro le donne si combatte giorno dopo giorno, con un lavoro costante, che parte dal basso. Il nostro impegno è continuo: vogliamo esserci per tutte e tutti, per costruire un futuro libero dalla violenza.

Continueremo a lavorare nelle scuole, grazie al Rotary Club di Padova, anche durante il prossimo anno scolastico. I professori interessati a portare nelle loro classi il Progetto, possono contattarci all’indirizzo comunicazione@centrodonnapadova.it