bannerSOSTIENICI

Newsletter

11 OTTOBRE: IL CENTRO DONNA ADERISCE ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE BAMBINE E DELLE RAGAZZE

LOGO GRAFICO YOYO

Padova, 10/10/2017

 

COMUNICATO STAMPA

11 OTTOBRE: IL CENTRO DONNA ADERISCE ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE BAMBINE E DELLE RAGAZZE

 

L’ONU, nel dicembre 2011, ha istituito la Giornata internazionale delle bambine e delle ragazze, che si ripete l’11 ottobre di ogni anno per concentrare l’attenzione sui loro diritti e sulla necessità di combattere le discriminazioni di genere.

Delle 878 donne che hanno richiesto e trovato aiuto nel 2016 presso il Centro Veneto Progetti Donna – Auser, 409 hanno figli e figlie minori, per un totale di 645 bambini e bambine. Di questi, 158 (il 24,5%) hanno assistito alla violenza nei confronti della loro madre. Sono dati che possono far percepire meglio l’ampiezza del problema e la carenza sistemica di risposte istituzionali e legislative che accompagnano le minori vittime di violenza. Per quanto riguarda le fasce d’età sono state accolte e supportate da nostro Centro donne dai 16 ai 94 anni. Le ragazze minori che hanno chiesto aiuto sono state 6 e sono state ascoltate con il consenso di almeno uno dei familiari.

Combattere le discriminazioni di genere attraverso la promozione dei diritti delle donne e delle ragazze riguarda nel mondo 1,1 miliardi di bambine. Le donne rappresentano metà della popolazione mondiale, ma costituiscono il 70% dei poveri. Si stima che un aumento del 10% di ragazze che frequentano la scuola, farebbe aumentare il PIL del 3%. Appena una ragazza ogni 3 maschi frequenta la scuola secondaria. Ogni anno aggiuntivo di scuola secondaria aumenta la retribuzione futura di una donna del 15-25%.

Sebbene l'accesso delle ragazze e dei ragazzi all'istruzione generalmente risulti meno problematico in Italia che in altre parti del mondo, va tuttavia sottolineato che le ragazze ei ragazzi non hanno le stesse opportunità nell'accesso e nel pieno utilizzo di sistemi educativi e opportunità.

Mentre il numero di donne ingegneri è in aumento in Italia, sono ancora 5 volte meno degli uomini, infatti nel mondo dell'istruzione si continuano a perpetrare stereotipi di genere, laddove donne e uomini spesso seguono percorsi tradizionali di istruzione e di formazione, e ciò ha ripercussioni sul mercato del lavoro, limitando la diversificazione della carriera e spesso collocando le donne in occupazioni meno valorizzate e remunerate.

Nell'ambito scolastico inoltre, i ragazzi e le ragazze non sono ancora incoraggiati ad assumere un pari interesse in tutti i temi, in particolare per quanto riguarda le materie scientifiche e tecniche per le ragazze e le materie umanistiche per i maschi. E alcuni studi dicono che le ragazze a partire dall'età di 7 anni cominciano a perdere interesse per le materie scientifiche, e che dall'età di 12 anni la loro autostima è di 4 volte inferiore rispetto a quella dei maschi della stessa età. 

Per questo pensiamo sia fondamentale lavorare con i giovani per spingere i ragazzi e le ragazze a leggere il mondo e agirvi con comportamenti liberi e responsabili e fornire loro strumenti utili per destrutturare, riconoscere e superare gli stereotipi di genere, riconosciuti come le fondamenta del fenomeno della violenza maschile contro le donne.

Il Centro Veneto Progetti Donna in collaborazione con il Rotary Club di Padova a partire dal 2015 porta nelle scuole un Progetto dal titolo "Conoscere al di là degli stereotipi", che ha visto la partecipazione di 56 classi di differenti istituti secondari di primo e secondo grado di Padova e provincia, coinvolgendo circa 1200 studenti e studentesse (60% maschi e il 40% femmine). 

Il Centro Veneto Progetti Donna aderisce quindi alla Giornata internazionale delle bambine e delle ragazze in programma per l’11 ottobre 2017 e invita le istituzioni e i media a fare altrettanto, cogliendo l’occasione per dare spazio e fornire dati reali, risposte concrete e visibilità sociale a tutte le donne, e in special modo alle più giovani.

 

Fonti:

- Dati ONU: http://www.un.org/en/events/girlchild/index.shtml 

- Rapporto UNICEF: http://www.unicef.it/Allegati/Un_viaggio_fatale_per_i_bambini.pdf  

- Rapporto UNICEF: https://data.unicef.org/wp-content/uploads/2016/10/Harnessing-the-Power-of-Data-for-Girls-Brochure-2016-1-1.pdf 

- Rapporto UNICEF: http://www.unicef.it/Allegati/Hidden_Plain_Sight_summary.pdf 

- Rapporto UNICEF: http://www.unicef.it/Allegati/MGF_report_2015.pdf 

- Dossier Terres des hommes: https://terredeshommes.it/dnload/InDifesaDossier_2015.pdf?lang=it 

- Dati CVPD: http://www.centrodonnapadova.it/images/PDF/Analisi%20dei%20dati%20CVPD%202016.pdf

 

Scarica il comunicato in PDF