Centro Veneto Progetti Donna
Instagram YouTube Twitter FaceBook ico Newsletter Sostienici
safe button
safe button

TITOLO NEWS

 

casa virginia

 

Cresce la risposta del Centro antiviolenza per le donne che si trovano in situazioni di violenza. Apre nel territorio dell’Alta Padovana una nuova casa rifugio - a indirizzo segreto - gestita dal Centro Veneto Progetti Donna Auser.

Grazie alla generosità del proprietario che ha messo a disposizione l’immobile, allo spirito filantropico dell’Associazione Sine Modo e al contributo di 50.000 euro offerto dalla Fondazione Azimut, le donne del territorio avranno a disposizione un luogo sicuro dove vivere libere dalla violenza e ricevere il sostegno necessario per intraprendere un percorso di fuoriuscita.

L'obiettivo della Casa rifugio, infatti, è di offrire alle donne e ai/alle loro figli/e ospitalità e protezione in un ambiente sicuro, accogliente e tranquillo, di sostenere la donna nella sua scelta di allontanarsi dalla violenza avendo a disposizione un tempo, uno spazio e relazioni che le consentano di porre le basi per iniziare una vita relazionale, sociale e lavorativa autonoma e soddisfacente.

Casa Virginia – questo il nome della struttura che vuole ricordare la scrittrice Virgina Woolf– è una Casa rifugio a tutti gli effetti, riconosciuta e funzionante, presente nell’elenco delle Case rifugio operanti nel territorio della Regione del Veneto previsto dalla L.R. n.5/2013 e sarà a disposizione del territorio almeno per i prossimi 10 anni.

Inoltre, grazie a un finanziamento regionale per l’accoglienza in emergenza, le donne che si trovano nella situazione ad alto rischio di incolumità e che necessitino di un’immediata ospitalità, potranno contare sul nostro aiuto.