Centro Veneto Progetti Donna
Instagram YouTube Twitter FaceBook ico Newsletter Sostienici
safe button
safe button

TITOLO NEWS

"How Gender Neutral Policy and Practice Is Dismantling Women’s Specialist Support Services and Ways to Counteract It" è la nuova pubblicazione di WAVE,  Rete europea contro la violenza sulle donne.

Redatto da un gruppo di sette donne provienti da diverse organizzazioni e Paesi europei, il manuale ha come obiettivo quello di informare le operatrici e le volontarie dei servizi di supporto specializzati per le donne sui rischi di politiche e di pratiche neutrali rispetto al genere, nonché aiutarle a contrastare tale fenomeno fornendo esempi di migliori pratiche che possano essere attuate nella propria regione e nella propria organizzazione.

Nel capitolo 2 vengono fornite informazioni di base su cosa sia la neutralità di genere nel contesto sociale, economico e politico, sottolineando l'importanza dell'intersezionalità. Nel capitolo seguente, attraverso i casi studio si definiscono le strategie necessarie per proteggere i servizi di sostegno alle donne da politiche neutre rispetto al genere. Nel capitolo 4 il contesto storico della neutralità di genere illustra le cause delle reazioni negative al linguaggio di genere della Convenzione di Istanbul in Bulgaria e Slovacchia. Il Capitolo 5 approfondisce tecniche su come farsi strada in spazi ostili quando la propria organizzazione è sottofinanziata o non è finanziata affatto. Segue un capitolo su un caso di studio del Regno Unito che mostra l'impatto della politica degli appalti pubblici sulle organizzazioni specializzate di donne e sulle organizzazioni di donne nere e appartenenti a minoranze. Il capitolo successivo tratta della responsabilità dello Stato, analizzata attraverso l’esame della Convenzione di Istanbul, della CEDAW e della Convenzione europea sui diritti umani. Vengono messi in evidenza i punti chiave relativi all'approccio globale alla violenza contro le donne e le ragazze da parte di diversi Paesi, definendo le loro responsabilità in qualità di Stati firmatari.
Successivamente, vengono presentate e analizzate strategie di comunicazione promettenti per la battaglia contro le politiche neutrali rispetto al genere. Queste sono illustrate da esempi di pratiche promettenti messe in atto da diverse organizzazioni, a cui fanno seguito brevi spiegazioni dei risultati conseguiti e alcune indicazioni su come utilizzare tali strategie nella propria organizzazione.
Il manuale si conclude con un capitolo sulle tecniche di cura di sé per coloro che lavorano nel campo del contrasto alla violenza sulle donne. Questo capitolo tratta del significato profondo e reale di salute e delle modalità per mettere in atto ogni possibile azione per prevenire e gestire i traumi indiretti, dando priorità all'esperienza di cura di sé.

Il manuale è liberamente scaricabile al seguente link: https://bit.ly/2YC9TsW