Centro Veneto Progetti Donna
Instagram YouTube Twitter FaceBook ico Newsletter Sostienici
safe button
safe button

TITOLO NEWS

 

cucito-creativo-nuovi-corsi-660x350

Da 26 anni il Centro Veneto Progetti Donna si occupa di diversi progetti in merito alla violenza contro le donne e il maltrattamento, e anche di attività per il tempo libero. 

Uno di questi progetti è il laboratorio di cucito all’interno del Centro. Ogni martedì si ritrovano lì ,3 sarte che insegnano a giovani mamme e donne e a diverse donne che vivono una vita psicologicamente difficile.

Un’altra cosa che mi ha fatto piacere è che i responsabili hanno predisposto per le mamme con bambini piccoli delle attività, mettendo a loro disposizione le operatrici del Centro.

La donna si sente libera e lavora in gruppo ottenendo anche risultati positivi. Durante la giornata le donne insegnano l’arte del taglio e cucito a fini ricreativi. Preparano e riparano vestiti, creano vestiti nuovi per se stesse, ma anche per le altre del gruppo.

E per la donna questa è una gioia.

Gli altri prodotti vengono regalati a persone bisognose o donati in cambio di un'offerta.

La collaborazione tra le volontarie serve a trovare un luogo perfetto di accoglienza per le donne con diverse problematiche e diverse età, sollievo nello svolgere in compagnia un’attività artigianale, creare spazi di reti sociali e luoghi per sviluppare nuove relazioni.

A fine giornata, le donne portano a casa non solo i loro prodotti, ma anche la felicità e la gioia data dal costruire la propria identità personale e relazioni con gli altri,e il sentirsi libere e sicure nella loro vita e nell’educazione dei figli.

Io personalmente sono contenta di far parte di questo gruppo .

Farne parte vuol dire capire bene e vedere con i tuoi occhi il frutto di un lavoro difficile, ma anche bello, che viene costruito nel tempo dal Centro Veneto Progetti Donna,e dimostrare alle donne che non sono sole, il centro è la figura di riferimento sia per la donna sia per la famiglia, sia per la società.

L’accoglienza e la serenità che le donne hanno trovato è trasmessa dal loro viso che dice 

“Guardami , mi ha cambiato la vita , è bello andare a casa con il sorriso”.

                                                                                                                                                                                          BIANCA