Centro Veneto Progetti Donna
Instagram YouTube Twitter FaceBook ico Newsletter Sostienici
safe button
safe button

TITOLO ATTIVITA

In collaborazione con il Rotary Club Padova, i Comuni, le scuole e gli Uffici Scolastici Territoriali, attiviamo percorsi formativi per la promozione di una cultura del rispetto delle differenze nelle relazioni fra le donne e gli uomini e percorsi di educazione all’affettività e alla relazione per studenti delle scuole medie. Inoltre organizziamo gruppi di riflessione e approfondimento per genitori di pre-adole-scenti delle scuole medie

PROGETTO "CONOSCERE AL DI LA' DEGLI STEREOTIPI"

Il progetto "Conoscere al di là degli Stereotipi", durante l'anno scolastico 2017/2018 è giunto alla sua terza edizione e coinvolge un totale di 47 classi tra scuole secondarie di primo grado e scuole secondarie di secondo grado.

Il Progetto è rivolto alle classi di studenti e agli insegnanti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado della provincia di Padova.

In particolare:

  • Il modulo "Stereotipi di genere" è rivolto alle classi terze della scuola secondaria di primo grado e alle classi prime e seconde della scuola secondaria di secondo grado.
  • Il modulo "Violenza sulle donne" è rivolto alle classi partecipanti alle edizioni precedenti che abbiano già affrontato il modulo "Stereotipi di genere", considerato propedeutico.

 

Obiettivi

L’obiettivo generale è di favorire la costruzione di relazioni positive basate sul riconoscimento della diversità di genere e sulla consapevolezza e la valorizzazione delle differenze tra i sessi, affinché i rapporti si instaurino nel rispetto reciproco, e promuovere la diffusione di una cultura della non violenza.

Gli obiettivi specifici del progetto sono i seguenti:

  • Favorire un confronto tra pari, affinché i ragazzi riflettano sulle differenze di genere e sugli stereotipi create dalla società in cui vivono;
  • Costruire con i ragazzi strumenti per riconoscere gli stereotipi di genere e saperli superare;
  • Favorire la consapevolezza nei ragazzi rispetto ai ruoli che agiscono e/o che vogliono agire e delle conseguenze che hanno i loro comportamenti su loro stessi e sui loro interlocutori;
  • Aiutare i ragazzi a capire che una relazione positiva è una relazione aperta al dialogo e fondata sul rispetto reciproco e sull'accettazione delle differenze altrui;
  • Far conoscere il fenomeno della violenza sulle donne e dare loro strumenti per riconoscere il fenomeno;
  • Ridurre il dato sommerso (le donne vittime di violenza che non si rivolgono a nessuno).

 

Contatti

Per qualsiasi informazione e/o comunicazione si prega di far riferimento all’Ufficio Comunicazione del Centro Veneto Progetti Donna nelle persone di:

Mariangela Zanni, Stefania Loddo ai seguenti numeri

Telefono: 049 8721277

Cellulare: 3459948956

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.