Centro Veneto Progetti Donna
Instagram YouTube Twitter FaceBook ico Newsletter Sostienici
safe button
safe button

TITOLO ATTIVITA

Il progetto, attraverso la virtuosa integrazione di risorse messe a disposizione dalla Regione Veneto, risorse del Fondo Straordinario di Solidarietà e un co-finanziamento da parte di Soroptimist International - Club di Padova, si propone di sostenere percorsi di autonomia delle donne in uscita da situazioni di violenza o che vivono particolari situazioni di disagio, attraverso attività di orientamento, formazione, tirocinio e supporto alla ricerca attiva del lavoro.

Il sostegno all’inserimento o re-inserimento lavorativo è fondamentale perché spesso i percorsi di uscita dalla violenza o da situazioni di emarginazione sociale si scontrano con la difficoltà delle donne di trovare un lavoro e garantire una stabilità economica a se stesse e ai/alle propri/e figli/e. Per questi motivi è necessario attivare un insieme integrato di azioni che supportino le donne in questa delicata fase, le aiutino ad aumentare la propria autostima e il proprio sé professionale e favoriscano la loro riqualificazione e/o l’inserimento lavorativo.

Destinatarie

- 15 donne disoccupate over 30 con ISEE ≤ 20.000 €
 - 5 donne disoccupate under 30 con ISEE ≤ 20.000 €


Percorso

  • Colloqui di Orientamento e supporto alla ricerca attiva del lavoro individuali
  • Bilancio delle competenze
  • Condivisione con un operatore/trice di un programma personalizzato per la ricerca attiva di lavoro
  • Stesura CV e preparazione ai colloqui di lavoro
  • Formazione professionalizzante della durata di 48 ore mirata a rafforzare le competenze, sostenere la competitività professionale rivolto a donne over 30
  • Tirocinio di inserimento-reinserimento lavorativo in azienda – durata min. 3 max 6 mesi


Risorse finanziarie

Per i percorsi di supporto all’inserimento lavorativo delle 15 donne disoccupate over 30 sarà possibile utilizzare le risorse messe a disposizione dalla Regione Veneto attraverso il dispositivo dell’Assegno per il Lavoro che consente di finanziare i Colloqui di Orientamento e supporto alla ricerca attiva del lavoro individuali e percorsi di formazione professionalizzante della durata di 48 ore.

Tali azioni invece non potranno essere finanziate attraverso questo dispositivo per le 5 donne under 30 che verranno coinvolte nel progetto perché la misura è rivolta esclusivamente a coloro che hanno un’età superiore ai 30 anni.

La Fondazione Cariparo, per il tramite del Fondo straordinario di Solidarietà, metterà a disposizione le risorse necessarie per finanziare 20 borse-lavoro per l’attivazione di altrettanti percorsi di tirocinio di inserimento-reinserimento lavorativo.

Il Fondo straordinario di Solidarietà garantirà anche la copertura delle spese per l’attivazione e la gestione amministrativa del tirocinio di 400 ore.

Soroptimist potrà dunque finanziare tutte le altre attività:

  • Colloqui di Orientamento e supporto alla ricerca attiva del lavoro individuali per le 5 donne under 30 e per le donne over 30 per le quali si ritenga necessario integrare il numero di ore già previste dall’Assegno per il Lavoro (che spesso sono insufficienti per il raggiungimento degli obiettivi di ricollocamento);
  • Attività di scouting delle aziende all’interno delle quali attivare i percorsi di tirocinio.

Job Centre, in qualità di Ente accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Superiore e Continua, i Servizi al Lavoro e Agenzia di Ricerca e Selezione del Personale, si occuperà dell’attivazione di tutte le misure di accompagnamento al lavoro sopra descritte utilizzando sia il dispositivo dell’Assegno per il Lavoro, finanziato dalla Regione Veneto, che le risorse messe a disposizione dal Fondo Straordinario di Solidarietà e da Soroptimist International - Club di Padova.